Tutti gli articoli di Andrew Next

Chi vuol essere genitore?

Nessuno nasce col dna di un genitore, menché con quello di un buon genitore. Nessuno è pronto per questa trasformazione, neanche Zorba il Gatto, protagonista della favola narrata da Pablo Neruda si era mai immaginato quanto potesse essere difficile!
Gli errori che si possono commettere sono infiniti e le loro conseguenze si possono manifestare tardi, troppo tardi per poter cambiare qualcosa.

Questo incontro vuol essere il primo di una serie e che serva tanto da guida quanto da “zona protetta” dove poter provare e sbagliare all’occorrenza, ma senza conseguenze che si trascineranno per mesi o anni e l’opportunità di capire qualcosa del mestiere più difficile e bello del mondo: essere un genitore.
Prenota il tuo posto ora

Mamme in Festa

Locandina640.jpg

Clicca per registrarti all’evento

Genitori si diventa

Sembra una frase fatta, ma è quello che succede quando arriva un figlio.

Eppure nessuno ti prepara a quello che avverrà.
Sembra facile: abbiamo l’esperienza dei nostri genitori, sembra ovvio che andrà esattamente come è andata loro.

E invece non è così e, a pensarci bene, non può funzionare proprio. I nostri genitori si sono formati grazie all’esperienza dei loro genitori e quindi il processo ha avuto origine non meno di due generazioni prima grazie all’apporto di bisnonni che, se si trovassero di fronte alla nostra realtà dove tutto cambia nel giro di sei mesi rischierebbero di impazzire.

Il progetto “Genitori si Diventa” si propone di proteggere le famiglie e di fornire ai neo genitori gli strumenti essenziali per sopravvivere e, anzi, prosperare in un mondo che vorrebbe un futuro senza figli.
Non è impossibile e anche col tuo aiuto possiamo farcela.

Segui il link e vota per noi.